Recensione "Cercando Alaska"

Titolo: “Cercando Alaska”
Autore: “John Green”
Pagine: 324
Prezzo: €14.00
Editore: Rizzoli
Voto:★ 

Trama:
Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un’esclusiva prep school dell’Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte?

Recensione:
Come primo romanzo di John Green che ho letto devo dire che mi ha colpito davvero molto. Fin dall’inizio il libro scorre e lo si legge con piacere con sempre maggior voglia di scoprire il dopo, ebbene si il libro parte con un conto alla rovescia ( 100 giorni prima e così via ), lascia il lettore incollato alle pagine troppo curioso per chiudere il libro, troppo curioso di scoprire cosa succederà dopo. Ma del dopo avvero quando i capitoli non si chiameranno più es: 100 giorni prima ma 10 giorni dopo…per non fare spoiler non ve ne parlo.
Dunque parliamo del prima, il prima ma come tutta la storia si aggira in torno a tre ragazzi, Miles detto Ciccio, Chip detto il Colonnello e Alaska che ruberà il cuore e non solo del nostro protagonista Ciccio. La storia si svolge all’interno di un Campus in cui questi tre ragazzi, o meglio Ciccio essendo nuovo, cominceranno a scoprire come si fuma, cominceranno a provare una serata basata sull’alcool, i primi scherzi fatti ai professori e ai loro compagni, cominceranno a provare anche il primo Amore e tutto ciò che li porterà all’adolescenza.
Un libro davvero scritto bene in cui l’autore ha inserito i personaggi nei giusti momenti senza caricare il lettore di troppi nomi di personaggi secondari inutili, sa descrivere ogni personaggio con la massima precisione e ti fa entrare nella tua vita come se li conoscessi da sempre, anche l’ambiente e in vari dialoghi sono scritte con tale accuratezza che rispecchio ognuno di noi.
E’ un libro che consiglierei davvero a tutti sia adolescenti che non, un libro che insegna molte cose ed è tutto da scoprire pagina dopo pagina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...