Recensione: "Il principe delle tenebre" Mark Lawrence

In uscita il: 09/06/2016
€ 9,90
Per anni Jalan ha vissuto all’ombra della potente Regina dei Rossi, ma ora è chiamato a difendere il regno. La Regina dei Rossi è vecchia ma gli altri re dell’Impero la temono come nessun altro, e il potere che racchiude nelle proprie mani è grande… Suo nipote, il principe Jalan Kendeth, è invece un codardo, un imbroglione e un bugiardo. Beve, gioca d’azzardo, insegue le belle cortigiane. A parte i creditori che gli danno la caccia, non ha nemmeno un problema al mondo. La guerra però è alle porte: alcuni testimoni affermano che un esercito di morti viventi è in marcia, e la Regina dei Rossi ha convocato la famiglia per difendere il regno. Jal pensa che sia semplicemente una voce, una favola per spaventare i bambini. Ma non sa quanto si sbaglia. E quando il colossale Snorri, guerriero senza eguali, viene trascinato in catene al cospetto della Regina dei Rossi, Jal non immagina neppure che quel prigioniero cambierà la sua vita, e lo trascinerà in un folle viaggio fino alle gelide terre del Nord.
Un mio piccolo pensiero:
Ero molto curiosa di leggere questo libro, uno dei miei generi preferiti, purtroppo devo ammettere che non mi è piaciuto.
Fin dall’inizio ho provato una gran antipatia per Jalan, l’ho trovato antipatico, noioso e falso! a causa sua ho fatto una gran fatica a finire il libro.
La scrittura non ha aiutato la lettura, anzi ha peggiorato le cose. 
L’ho trovata complicata e troppo confusionaria. Più volte ho dovuto rileggere delle pagine, non riuscivo a collegare i nomi ai personaggi e alla varie vicende.  
Troppi nomi, a mio avviso, buttati li senza senso, personaggi che potevano benissimo non esistere. L’unico personaggio che ha acceso un po’ la mia curiosità è stata la donna con un’occhio cieco. 
Non penso che continuerò questa trilogia, ho fatto fatica a finire il primo e non penso che i seguiti saranno migliori.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...