Recensione "Rivalit" Sophie Jomain





Titolo: Rivalità
Autore: Sophie Jomain
N.Collana: 5
Data di uscita: 12/05/2016
Pagine: 384
Prezzo: 13,50

Recensione primo capitolo: “Vertigine”
LE STELLE DI NOSS HEAD 2
Hannah ha finalmente iniziato il primo anno di Storia all’Università di St Andrews. Insieme al suo bellissimo ragazzo Leith, che oltre a essere la sua anima gemella è anche un lupo mannaro, fra lezioni e nuovi amici le giornate scorrono piacevoli e meravigliose. Tuttavia, all’interno del piccolo universo di St Andrews, la confraternita del Cerchio – frequentata da studenti affascinanti e pericolosamente misteriosi – attira subito l’attenzione della ragazza, che ben presto verrà travolta da una rivelazione sconvolgente: i lupi mannari non sono le uniche creature leggendarie ad aver oltrepassato i confini del mito per entrare nella realtà. E così, la storia d’amore di Hannah e Leith, oltre a dover fronteggiare i pregiudizi del Branco, che ritiene di cattivo gusto l’unione di un lupo mannaro con un essere umano, sarà anche minacciata da una vera e propria guerra che sta per scoppiare con altre fazioni, infiammata da contrasti che si trascinano da centinaia di anni.
Con maestria e seduzione, in Rivalità, secondo capitolo della saga Le stelle di Noss Head, Sophie Jomain dà il bentornato al lettore nel magico mondo di Leith e Hannah, ammaliandolo con nuove leggende oscure e creature spettacolari. Un libro sull’amicizia, sull’amore e sul coraggio, da leggere tutto d’un fiato.

Um mio piccolo pensiero:
Finalmente il secondo capitolo delle “Stelle di Noss Head”. Avevo amato tantissimo “Vertigine” che non vedevo l’ora di leggere il suo seguito “Rivalità”, che non ha tradito le mie aspettative. Anche se purtroppo devo ammettere che la prima parte del libro l’ho trovata un po’ noiosa e scontata, fin da subito avevo già capito chi sarebbero state le nuove creature mitologiche presenti in questo capitolo e anche chi si nascondeva dietro il mistero più grande… Chi ha ucciso….? ( non lo dico rischio spoiler troppo alto! ).
In questa prima parte di libro i due protagonisti, Hannah e Leith, proprio non sono riuscita a sopportarli. Lei sempre la solita tontolona che fa di tutto pur di mettersi nei guai e far andare su tutte le furie il fidanzato, Leith. Non lo fa con cattiveria però dai svegliati un po’! E lui, Leith, è super protettivo e logorroico da far venire la nausea! si sono trovati  bene i due a quanto pare. Per fortuna l’arrivo di nuovi e simpaticissimi personaggi capovolge tutta la situazione, infatti Hannah si fa dei nuovi amici che le apriranno gli occhi sulle altre creature mitologiche, le racconteranno la loro storia, cosa che ho apprezzato davvero tanto, e l’aiuteranno a capire che non tutte le creature sono malvagie, anzi c’è anche chi combatte contro i pregiudizi che li seguono da tempo.
Purtroppo è stato anche un libro triste, con la perdita di due personaggi al quale mi ero molto affezionata, e ad uno in particolar modo.
Il finale è qualcosa d’inimmaginabile!!! Non avrei mai pensato ad una svolta così rapida e improvvisa, rimarrete a bocca aperta. Soprattutto uno stravolgimento del genere non può succedere nel secondo capitolo, non immagino cosa possa ancora accedere negli ultimi tre!!! Non vedo assolutamente l’ora di leggere il terzo capitolo, devo sapere come andrà finire tutta la storia e siamo solo al secondo capitolo. Complimenti Sophie Jomain sai come far venire infarti ai tuoi lettori.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...