IMG_8727.JPEG

Trama:
Gala Cox Gloucestershire ha quattordici anni e frequenta il liceo artistico. Ha un carattere indeciso, un’intelligenza fuori dal comune e la passione per le materie tecniche. E non sta affrontando un bel momento: ha appena perso la sua migliore amica, Nadia, in un terribile incidente dai risvolti misteriosi e il suo amatissimo papà se n’è andato di casa senza una ragione apparente. Ora Gala vive con la mamma Orietta, medium scostante e autoritaria, e alcuni spiriti vaganti tra i quali l’indiano Matunaaga e la monaca benedettina Ildegarda di Bingen. Gala crede di sapere tutto sull’aldilà, fino a quando non inizia a frugare nello studio del padre alla ricerca di una traccia che le permetta di ritrovarlo. Qui, una scoperta casuale le aprirà le porte di un mondo prima sconosciuto, catapultandola in una realtà parallela e pericolosa. In un graduale e inesorabile susseguirsi di avvenimenti e scoperte, Gala vedrà crollare le proprie certezze una ad una. L’amore per le persone a lei care la spingerà a intraprendere una lotta che la renderà una ragazza più forte, molto più di quanto abbia mai potuto immaginare.

e14c9-11133678_593662400769939_1791087260054276671_n.jpg

Recensione:
Bellissimo, fantastico, grandioso!! ebbe si ho AMATO questo libro fin dalla prima pagina, una volta iniziato non ne potrete più fare a meno lo divorerete lo amerete. Pagina dopo pagina vi ritrovate catapultati da un secolo all’altro, all’inizio siamo nel XXI secolo i giorni nostri, poi per un evento, o meglio per una persona che apparirà, ci ritroveremo nel XIX secolo esattamente nel 1889.
La descrizione della Londra del 1889 è davvero perfetta straordinaria, che riusciamo a immedesimarci in quell’epoca senza problemi.
I personaggi sono uno più bello dell’altro, si anche i cattivi, ognuno con un carattere diverso e una storia personale e con qualche piccolo segreto da nascondere.
Anche la parte dei giorni nostri è descritta particolarmente bene, io personalmente ho adorato la casa è fantastica degna di una famiglia così, un po’ strana.
Il mio personaggio preferito senza dubbio è Gala la protagonista, una ragazza di 14 anni che nella sua breve vita ha già provato molta sofferenza prima per la Morte della sua migliore amica Nadia e poi per la partenza improvvisa del padre. In questo libro vediamo la nostra Gala crescere pagina dopo pagina grazie all’aiuto dell’inseparabile tata Matunaaga, al suo nuovo amico Dennis e grazie anche ad uno strano personaggio di nome Edvige, ma non vi dico altro dovete leggerlo.
Ho amato molto anche la figura di Black Coat che si rifà ad un noto personaggio realmente esistito.
Il romanzo nonostante la grandezza si legge tutto d’un fiato, trovo la scrittura di Raffaella magnifica, fluente ti fa volare tra le sue pagine e ti regala un romanzo fantastico pieno di colpi di scena.
Consiglio questo romanzo a tutti, a tutti coloro che hanno voglia di conoscere nuovi amici e di viaggiare nel tempo.

Annunci

7 thoughts on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...