Prima tappa Bt “ColorFuoco” di Jenny Valentine

15934667_10212319546614948_137836196_n

Ciao a tutti e benvenuti sul mio Blog! Oggi ho il piacere d’inaugurare il Blog Tour dedicato ad un nuovissimo Young Adult firmato Rizzoli “Color Fuoco” di Jenny Valentine. Dal 19 Gennaio in tutte le librerie.

Ma andiamo subito a vedere di che parla, personalmente non vedo l’ora di leggerlo è un genere che amo particolarmente e dalla trama sembra davvero molto interessante.

Leggete fino in fondo, ci sarà una piccola anteprima.

Trama: Iris, 16 anni, non ha mai conosciuto il padre Ernest, celebre collezionista d’arte, ma soprattutto uomo inaffidabile, a detta della madre Hannah. Ernest ha però una malattia incurabile, e Iris viene spedita al suo capezzale per mettere un’ipoteca sull’eredità che Hannah considera il giusto risarcimento all’irresponsabilità del marito. Ma quando arriva alla villa-museo di Ernest, Iris trova una persona lontana dai ritratti della madre, e d’un tratto tutto ciò che credeva di sapere – su di lei e sul padre – sfuma nel nero. A Ernest non rimangono molti giorni, ma saranno sufficienti a Iris per capire che c’è un nocciolo di bellezza purissima nei segreti che velano la sua infanzia, e che ce n’è uno altrettanto sfolgorante nel suo futuro tutto da scoprire. Un inno ai legami che uniscono padri e figli, e allo straordinario potere dell’Arte, in qualsiasi sua forma, di unirci, cambiarci, renderci eterni.

Piccola anteprima 

“Al funerale di mio padre, alla fine di tutto il resto, accesi in suo onore un gran fuoco con una catasta di casset- te della frutta, mobili rotti e pezzi di un albero caduto. Le fiamme svettavano sul fazzoletto di terra incolta che io chiamo il giardino del falò, e rifulgevano contro il cielo di quel tardo pomeriggio, troppo alte per tentare di spegnerle. Giù, sul prato all’inglese, i miei parenti annaspavano come pesci spiaggiati, tenendosi la faccia quasi fossero usciti dall’Urlo di Munch; sembravano drogati. Gli invitati, nelle loro gramaglie griffatissime, si riversavano fuori dalla casa in un coro di «Ooohhh», mentre il bagliore delle fiamme li illuminava trasformandoli in spettri.” 

© 2017 Rizzoli Libri S.p.A / Rizzoli, Milano

Vi invito a seguire anche le prossime tappe:

15996250_10212356615781654_363318242_n.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...