*** Review Party “Il giallo di villa Ravelli” ***

Review_party_Carnevali.jpg

Benvenuti al Review Party dedicato a “Il giallo di villa Ravelli” di Alessandra Carnevali, uscito propio ieri per Newton Compton Editori.

Trama: Non c’è pace per il commissario Adalgisa Calligaris. Pensava di poter staccare la spina, dopo il suo trasferimento a Rivorosso, e invece, risolto un caso, in meno di ventiquattr’ore se ne presenta un altro. Il corpo senza vita di Silvia Ravelli è stato trovato dalla sorella, Antonia, nel salotto della sua villa. È un colpo d’arma da fuoco ad averla uccisa, ma non c’è traccia della pistola. Con l’aiuto del magistrato Gualtiero Fontanella, il commissario Calligaris scopre che tra le due sorelle non correva buon sangue, a causa dell’eredità di uno zio. Ma Adalgisa capisce ben presto che, se vuole arrivare alla verità, deve allargare il suo raggio d’indagine. Soprattutto quando le vittime aumentano e la lista dei sospettati si allunga: l’imprenditore agricolo Giorgio Moretti, l’ex di Silvia Ravelli; il notaio Paride Calzone; il ricco compagno di Antonia Ravelli, Luigi Corbellini, vecchia conoscenza del commissario, oltre a una serie di figure losche legate al mondo della malavita e al gioco d’azzardo. Come in un puzzle all’inizio indecifrabile, i contorni della vicenda si vanno a mano a mano delineando. Il colpo di scena finale è assicurato…

***********************************************************************************

Si avete letto bene, con questo libro ho cambiato un pò il mio genere. Ogni tanto è bello spezzare dalle solite letture e buttarsi su qualche genere che solitamente non ci incuriosisce o che snobbiamo a prescindere. Nonostante io e i romanzi gialli non andiamo molto d’accordo devo dire che questa è stata una lettura che mi ha colpito molto, l’ho letta in pochissimo tempo ero troppo curiosa di conoscere il nome del colpevole e il motivo, poi quando tutto sembrava filare dritto ecco che successo qualcosa d’inaspettato e si rimescolano tutte le carte in tavola, poi è anche una lettura davvero molto scorrevole, con poche descrizioni ma buone e soprattutto ciò che mi piace di più i capitoli sono corti. Può essere una cosa strana ma io prediligo  molto di più i libri con i capitoli corti! Ho amato tantissimo il paesaggio, Rivorosso me lo sono immaginato come un paesino all’antica , con piccoli negozietti,  circondato dal bosco e soprattutto un luogo magico e incantevole quand’è imbiancato dalla neve, anche se nasconde molti segreti, intrighi e vizi molto molto pericolosi. L’unico personaggio che non mi è stato troppo simpatico è la nostra Adalgisa, il commissario, l’ho trovato un personaggio un pò antipatico, scorbutico, difficilmente si diverte o ride. Invece ho amo tantissimo i suoi colleghi, simpatici ed esuberanti formano una bellissima squadra, che con serietà e dedizione riescono insieme ad Adalgisa a risolvere un caso intrigato come questo. Bellissimi gli intrighi tra i vari sospettati che in un modo o nell’altro sono tutti collegati  a Silvia Ravelli, la vittima. Ingegnoso il finale che con un piccolo dettaglio il commissario riesce ad arrivare a capo del misfatto. In realtà ero abbastanza convinta che il colpevole fosse un altro ma… impossibile visto che… bhe mica ve lo dico! Leggetelo e fatemi sapere chi era il vostro sospettato numero 1!

Annunci

2 thoughts on “*** Review Party “Il giallo di villa Ravelli” ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...