Archivi

*** “Paper Princess” Erin Watt ***

Altra lettura mozzafiato altra recensione più che positiva, più o meno!

17796259_107856666398863_3057071206369305122_n.png

Oggi vi parlo dell’attesissimo e altrettanto discusso “Paper Princess” approdato anche da noi grazie alla Sperling & Kupfer.  All’inizio devo ammettere che ero un pò scettica, i primi 4/5 capitoli erano un pò noiosi e lenti. Ma poi appaiono loro i fratelli Royal e da li in poi si è trasformata in una lettura a dir poco fantastica, emozionante e super intrigante. Ma chi sono questi magnifici fratelli Royal? Il più grande è Gideon, che si vede ben poco, poi c’è Reed, Easton, il mio preferito e per finire i due gemelli Sebastian e Sawyer. E poi c’è lei Ella, una ragazza che dalla vita non ha mai avuto niente, sola con la madre che purtroppo il destino le ha portato via troppo presto. Ella si ritrova completamente sola senza niente e nessuno, si farà in quattro per studiare e lavorare per racimolare qualche soldo. Una sera nel locale dove lavora appare Callum Royal definendosi amico del padre, Ella non l’ha mai conosciuto, e come suo tutore. La vita di Ella cambia improvvisante, verra quasi “rapita” e portata in una nuova casa da questo presunto Callum. Lui le promette una vita migliore, soldi e un’ottima istruzione, come ha sempre sognato il padre per lei. Ma ad un patto! Ella dovrà vivere per due anni con i famigerati fratelli Royal e sopratutto non dovrà scappare. All’inizio la sua nuova vita sarà molto difficile sia per l’astio che le dimostrano i fratelli sia per i compagni di scuola troppo snob e cattivi con lei. Ma per fortuna la vita di Ella prenderà una piega da favola… Non posso raccontarvi tutto, dovete leggerlo perché merita davvero.

Mi sono piaciuti molto i personaggi, soprattutto Easton che è il mio preferito ed Ella, una protagonista forte che nonostante tutto affronta la vita e le persone a testa alta, riuscirà a farsi amare e rispettare diventando un punto di forza per la famiglia Royal, che ormai è anche la sua?

Devo però ammettere che io amo i libri dove accade di tutto e di più tradimenti, litigi ecc… ma in un certo punto  in questa lettura c’è stato un attimo di bassa marea e devo dire che quella piccola parte mi ha un pò annoiato. Ma non preoccupatevi sul finale si è assoluatmente ripresa e che ripresa! Un finale che mi ha lasciata di stucco, infatti non vedo l’ora che sia il 27 Giugno per poter continuare la lettura. Non si può lasciare un povero lettore così di stucco!

Comunque correte subito in libreria e portatevi a casa questo bellismo libro e il seguito perché fidatevi vi entrerà e nel cuore e sarò difficile spodestarlo dal trono.

 

 

Trama: A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d’ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e… Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un’intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un’inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco… Dopo lo straordinario successo negli Stati Uniti, dove ha conquistato le lettrici e i vertici delle classifiche, diventando bestseller n.1 del New York Times, Paper Princess arriva finalmente in Italia. Già acclamato come il nuovo fenomeno editoriale dell’anno, è in corso di pubblicazione in 20 Paesi e in Germania ha esordito nella Top10 dei libri più venduti.

**** Recensione “Absence” Chiara Panzuti ***

18582430_10212909093272253_5986579568010918097_n

Ciao lettori e lettrici come state? Come procedono le vostre letture, al caldo? Io ho da poco finito di leggere “Absence il gioco dei quattro” di Chiara Panzuti, nuova uscita Fazi Editore della loro bellissima collana LainYA.

Da quando ho scoperto della sua uscita era molto entusiasta dall’idea di leggerlo, non vedevo l’ora! Poi la trama colpisce per la sua originalità, almeno a me non è mai capitato di imbattermi in uno Ya dove la protagonista/protagonisti sono completamente invisibili e soprattutto scomparsi letteralmente dalla memoria di tutti!

La scritura di Chiara, che tra l’altro mi ha preso molto soprattutto sul finale, è molto leggera, rilassante, sembra quasi di ascoltare una fiaba. Difficile annoiarsi si è sempre con le orecchie tese perché ci aspettiamo che da un  momento all’altro da dietro l’angolo sbuchi una novità, una nuova avventura, un nuovo inizio un nuovo via.

Ma ora Parliamo un pò della storia e di cosa ne penso. La nostra protagonista è Faith, un nome che adoro, e ha sedicenni. Si ritrova per l’ennesima  volta a cambiare casa e ad affrontare un nuovo trasloco con la mamma, che aspetta una bambina. Tutto d’un tratto la vita di Faith cambia! La madre non la vede, non la sente e sopratutto non se la ricorda. Fa fatica lei stessa a sentire e riconoscere la propria voce. In preda alla paura scappa e si imbatte in un uomo vestito di nero, l’unico che può vederla! Ma chi è quest’uomo, cosa vuole da lei? E sopratutto cos’è quello stano foglietto e dove portano le coordinate scritte sopra? Ma in questa avventura non sarà sola perché sulla sua strada incontrerà Jared, senza ombra di dubbio il mio personaggio preferito, con lui scoprirà dove portano le coordinate e sopratutto come funzionano i vari oggetti che l’uomo in nero gli ha lasciato . Ma non saranno soli perché  viaggio dopo viaggio sulla loro strada si imbatteranno in due personaggi  Scott e Christabel,  come loro invisibili e alla ricerca di un qualcosa. Ma i ragazzi ancora non sanno che in questo gioco non parteciperanno solo loro ma anche altri, che faranno di tutto pur di vincere. Ma cosa devono vincere per  tornare a vedere?

Molto bella la trama vero? Peccato che le continue lagne della protagonista in alcuni punti hanno reso un pò pesante il tutto. Infatti io Faith proprio non la reggo mi sembra infantile, una bambina, che vuole tutto e subito e che non è in grado di vedere che nel male dell’invisibilità ci può essere anche qualcosa di bello ,come la scoperta dell’amicizia e dell’amore insieme  ai suoi nuovi compagni d’avventura. Nei seguiti vorrei vedere un personaggio un pò più vero e serio. Certo sul finale si è completante trasforma dal niente al troppo. E poi si lo devo dire la sua mania di fare le foto con le mani mi ha alquanto innervosito, lei mette le dita a triangolo inquadra e fa click. Ditemi che non sono l’unica a cui ha dato un fastidio tremendo questo modo di fare?!

Comunque secondo me è una trilogia che promette bene, sopratutto dal finale si scopre qualcosa in più su quest’invisibilità improvvisa e devo dire che ha acceso molto la mia curiosità. Non vedo l’ora di leggere i seguiti che sono sicura saranno ancora più belli del primo e che ci porteranno in altri fantastici e bellissimi posti nel Mondo.

18835854_10212998730153119_8134255255345769395_n.jpg

Trama: Viviamo anche attraverso i ricordi degli altri. Lo sa bene Faith, che a sedici anni deve affrontare l’ennesimo trasloco insieme alla madre, in dolce attesa della sorellina. Ecco un ricordo che la ragazza custodirà per sempre. Ma cosa accadrebbe se, da un giorno all’altro, quel ricordo non esistesse più? E cosa accadrebbe se fosse Faith a sparire dai ricordi della madre?
Lain-YA_3D_Absence.jpgLa sua vita si trasforma in un incubo quando, all’improvviso, si rende conto di essere diventata invisibile. Nessuno riesce più a vederla, né si ricorda di lei. Non c’è spiegazione a quello che le è accaduto, solo totale smarrimento.
Eppure Faith non è invisibile a tutti. Un uomo vestito di nero detta le regole di un gioco insidioso, dove l’unico indizio che conta è nascosto all’interno di un biglietto: 0°13’07’’S 78° 30’35’’W, le coordinate per tornare a vedere.
Insieme a Jared, Scott e Christabel – come lei scomparsi dal mondo – la ragazza verrà coinvolta in un viaggio alla ricerca della propria identità, dove altri partecipanti faranno le loro mosse per sbarrarle la strada.
Una corsa contro il tempo che da Londra passerà per San Francisco de Quito, in Ecuador, per poi toccare la punta più estrema del Cile, e ancora oltre, verso i confini del mondo.
Primo volume della trilogia di Absence, Il gioco dei quattro porta alla luce la battaglia interiore più difficile dei nostri giorni: definire chi siamo in una società troppo distratta per accorgersi degli individui che la compongono.
Cosa resterebbe della nostra esistenza, se il mondo non fosse più in grado di vederci?
Quanto saremmo disposti a lottare, per affermare la nostra identità?
Un libro intenso e profondo; una sfida moderna per ridefinire noi stessi.
Una storia per essere visti. E per tornare a vedere.

**** “Paper Princess” Team Easton! Vi presento il mio Royal”

Fan di Paper Princess, ci siete? Siete connessi? Siete pronti a scoprire qualcosa di più sul nostro bellissimo e amatissimo Easton Royal?

Non avete ancora letto “Paper Princess” e vi state chiedendo chi sia questo Easton? Non preoccupatevi! Io e il mio #TeamEaston vi faremo conoscere questo bellissimo e fantastico personaggio, ve ne innamorerete talmente tanto che, oltre a diventare dei grandissimi fan del mio/nostro Easton, vi verrà anche voglia di buttarvi in questa magnifica lettura!

Per prima cosa vi voglio invitare a mettere mi piace alla pagina Facebook “Paper Princess Italia” e votate tutto ciò che riguarda il nostro amato Easton.

Per presentarvelo al meglio voglio mostravi la bellissima carta d’identità di questo “pericolosissimo” personaggio.

19238258_10213504616309112_7315491086826536835_o.jpg

Vi ha colpiti la sua carta d’identità? Beh non avete ancora visto tutto! Dovete sapere che è anche un personaggio “Ricercato” da tutte le ragazze della prestigiosa scuola Astor Park e non solo.

19221588_10213504964517817_3679887188747114527_o.jpg

A tutte le ragazze dell’Astor Park, e non. Fate attenzione al famigerato Easton Royal. E’ il ragazzo più ricercato nel largo di Km. Potete riconoscerlo per la sua bellezza, la sua simpatia disarmante, la sua aria da cucciolo smarrito in cerca di coccole, la sua sfrontatezza, ha un animo tormentato, sexy, ha un sorriso che conquista, muscoli da paura e per il suo legame con i fratelli.

Gli piace gironzolare a petto nudo con i pantaloni della tuta, a vita bassa. Ama mettere in mostra i suoi magnifici addominali scolpiti.

Gli piace conquistare le sue prede con alcune frasi.
Riesce ad intenerire tutti battendo semplicemente le palpebre con aria innocente e dicendo: “Non chiederlo a me. Sono il figlio di mezzo e faccio quello che gli altri mi dicono di fare.”

Vi potrà far sciogliere per la sua forza e la sua indipendenza: “Easton fa ciò che Easton vuole.”

“Non serve a niente voler piacere a tutti i costi ai Royal”

“Sono sempre stato più vecchio e più saggio rispetto alla mia età.”

“Noi Royal siamo un casino. Siamo bravi a letto, ma a parte quello? Siamo un uragano forza quattro”

Siete avvisate e se mai vi doveste imbattere in un esemplare di Easton Royal selvatico non perdete tempo e invitatelo subito ad uscire: potrebbe regalarvi la serata più bella ed emozionante della vostra vita!

Che ne dite, vi ha colpito il fantastico Easton? Se volete conoscerlo ancora meglio non fatevi scappare gli atri bellissimi contenuti dedicati a questo bellissimo, dolce, coccolo e sexy personaggio!

E non dimenticate di passare dalla pagina Facebook Paper Princess Italia! Votate, votate solo per noi il #TeamEaston.

*** Novità ***

“IO SONO LA PIOGGIA”

Esce oggi questo bellissimo libro, dalla trama sono davvero molto curiosa di leggerlo. E sono abbastanza sicura che possa piace anche a voi. Un ottimo consiglio per degli ottimi lettori.

Quando la porta dell’aula si apre e al posto del tuo solito prof di italiano entra un tizio che sembra un vampiro, bello e ironico. Quando te lo ritrovi sul palco di un concerto, corradinitatuato fino al collo, ma sei ubriaca e fai una figura imbarazzante. Quando assieme a una nuova compagna di banco molto punk entri in rotta di collisione con i pessimi individui del centro sociale di estrema destra poco lontano dalla scuola, e cominci a frequentare un po’ troppo le armi da taglio. Be’, allora la quinta liceo diventa interessante. Nel senso di complicata. Nel senso di pericolosa per l’incolumità fisica tua e dei tuoi amici. Ma Andrea, un nome da ragazzo e un’anima da poetessa punk, di fronte a tutto questo non si tira certo indietro: è una ribelle, lo è anche il professor Primo Parisi, e forse il tempo e il luogo in cui si sono incontrati sono proprio quelli giusti per la ribellione. A dispetto di ogni buonsenso, sono quelli giusti anche per l’amore. Che sboccia come i fiori tra le sterpaglie, controvoglia, contromano, tra un’occupazione scolastica che si trasforma in guerriglia e una gita galeotta a Manchester…
Acida, indomita, profonda e dissacrante, Andrea attraversa le avventure dell’anno che le cambierà la vita in sella all’eroica Sally, la sua bicicletta, novella Giovanna d’Arco delle periferie romane, portandoci con sé in un romanzo che sa giocare con le storie e i sentimenti, con il passato e le parole, come il sangue gioca nelle vene: in un fiotto di colpi di scena e colpi al cuore, vivo e indimenticabile.

*** Uscite Leggereditore ***

Toc Toc lettori, ci siete? Siete curiosi di scoprire le bellissime novità in casa Leggereditore?

Maya_BanksGrace Peterson è disperata: vive in clandestinità, in una perenne fuga da uomini malvagi e pericolosi determinati a sfruttare la sua straordinaria capacità di guarire gli altri. Il dono che la rende speciale – un’infallibile abilità telepatica che condivide con la sorella – è svanito nel nulla, lasciandola ora completamente sola e vulnerabile. La missione di riportare a casa Grace sana e salva è affidata a Rio, misterioso e implacabile membro del kgi, un uomo freddo e risoluto ma del tutto impreparato di fronte a quella donna ferita e confusa, che ne scalfirà la dura corazza. In Rio, Grace troverà un rifugio sicuro, e per la prima volta anche una speranza. Ma la missione è tutt’altro che semplice. Il pericolo a cui Grace sperava di essere sfuggita si è fatto più imminente che mai, trascinando lei e Rio verso un orizzonte nuovo e sconosciuto, in cui nessun posto può essere ritenuto sicuro. Seduzione, avventura e adrenalina conditi con un alto tasso di suspense.

Bio: Maya Banks è una delle più versatili autrici di romance americane. Spazia dal genere erotico, allo storico, al romantic suspense ed è sempre presente nelle classifiche dei bestseller del New York Times e di usa Today. Vive nel Sud degli Stati Uniti con il marito, i loro tre figli e tanti animali domestici. Di questa autrice, Leggereditore ha già pubblicato i primi quattro capitoli della serie kgi: L’ora della verità, Nessuna via di fuga, Nascosti nell’ombra e Sospiri nel buio.

 

Anne_CorlettTutto ciò che Jamie Allenby ha sempre desiderato è avere spazio intorno a sé, in cui sentirsi finalmente libera. Per questo ha abbandonato la Terra, sovrappopolata e claustrofobica, rifacendosi una vita in un mondo di frontiera, ai bordi della civiltà. Quando però un virus dilagante colpisce l’umanità, annientandola e lasciandone solo un vago ricordo, Jamie si ritrova definitivamente sola, finché un messaggio giunto dalla Terra accende in lei una flebile speranza… Chi è il suo autore? Forse l’amato Daniel? Jamie non può saperlo, ma il desiderio di scoprirlo la spinge a trovare ad ogni costo un modo per tornare indietro. Nel ripercorrere a ritroso i fili che legano la propria esistenza, Jamie incontrerà altri uomini alla ricerca della Terra, impegnati come lei in un’avventura irta di pericoli e minacce. I sopravvissuti, reietti intenzionati a proseguire lungo il cammino che ha condotto l’umanità alla perdizione, minacciano infatti di vanificare il loro prezioso inizio… Il viaggio di Jamie verso casa la aiuterà a chiudere la distanza tra chi è diventata e chi è destinata a essere. Ma si può davvero fuggire da un passato turbolento e abbracciare un futuro ricco di speranza? La storia di una donna che deve affrontare il vuoto dell’universo e del suo cuore.

Bio: Anne Corlett è un avvocato penalista, vive a Bath insieme al compagno e tre figli. Da sempre appassionata di scrittura, i suoi racconti sono stati pubblicati su riviste e antologie e le sono valsi diversi premi nazionali e internazionali. Lo spazio tra le stelle è il suo primo romanzo.

 

Lauren_coverNonostante tutte le probabilità fossero contro di loro, dopo un primo imbarazzante incontro a una festa di Halloween organizzata da un amico comune, Carter e Evie si sono immediatamente piaciuti. Nemmeno il fatto di lavorare per agenzie concorrenti di Hollywood è servito a spegnere il fuoco che è divampato tra i due. Ma quando le loro aziende si fondono, ha inizio una spietatissima competizione per occupare la stessa posizione, e quella che sarebbe potuta diventare una meravigliosa storia d’amore si trasforma in una guerra all’ultimo sabotaggio… Per capire il sadico gioco in cui sono invischiati, come ignare pedine mosse dal loro comune capo, Carter dovrà reprimere la sua indole compiacente e Evie mettere da parte la sua sconfinata ambizione chiedendosi entrambi cosa desiderino davvero dalla vita. Riusciranno a ottenere il loro finale da favola hollywoodiano? Oppure andranno incontro a una dramedy di proporzioni epiche? Un romanzo appassionante, divertente e sincero del duo Christina Lauren al top della sua forma.

Bio: Christina Lauren è lo pseudonimo dietro cui si cela la coppia di scrittrici Christina Hobbs e Lauren Billings. Con le serie Beautiful Bastard e Wild Seasons, entrambe pubblicate da Leggereditore, hanno conquistato milioni di lettrici in tutto il mondo.

Estate_OysterDicono che innamorarsi sia facile. Ma cosa succederebbe se sapessi che l’amore ti spezzerà il cuore? Per Emily Tate, tornare nella casa dell’infanzia a Oyster Bay è come ricominciare a respirare dopo il ritmo affannoso della città. Circondata dalle chiacchiere della sorella Rachel, dai biscotti al burro di Gram e da chilometri di sabbia bianca e soffice, Emily ritrova sé stessa e ciò che ha di più caro. Quando inizia a lavorare nell’elegante Water’s Edge Inn, l’affascinante proprietario Charles Peterson chiede il suo aiuto. Il progetto dell’uomo è espandere l’albergo ma per far questo ha bisogno dei consigli esperti di una persona del posto. Emily accetta e si assume l’impegno di farlo innamorare della sua cittadina. È così che il loro rapporto inizia a trasformarsi in qualcosa di più profondo… Almeno fino a quando i piani di Charles per l’espansione dell’albergo non rischiano di compromettere la bellezza e l’integrità di Oyster Bay. Emily perderà la sua casa e Charles, o riuscirà a salvare Oyster Bay e dare una possibilità al vero amore? Estate a Oyster Bay è la lettura romantica perfetta per l’estate. Un romanzo sull’importanza degli affetti familiari e sulla scoperta dell’amore.

Bio: Jenny Hale ha sempre sognato di fare la scrittrice e il sogno è diventato realtà dopo che il suo primo romanzo, Il regalo più grande, è diventato un bestseller. In Italia è stato pubblicato da Leggereditore insieme a Amami per come sono.

*** Recensione “L’ultimo faro” Paolo Zannoner ***

Ehilà lettori e lettrici come state? Come proseguono le vostre letture? Finalmente ho ritrovato un pò di tempo per dedicarmi a voi e alle recensioni. Oggi voglio consigliarvi una lettura 9788851147907_afb7d7ab11bac48b8fa95f990b5c420bmolto bella, fresca e giovane! “L’ultimo faro” di Paola Zannoner, nuova uscita per DeA. Per l’uscita ho partecipato al Bt, mi sono occupata della carta d’identità dei personaggi, se siete curiosi di conoscere i nostri protagonisti vi invito a dare un’occhiata a questo link. Ci troviamo in un vecchio faro ormai inutilizzato, i nostri protagonisti sono ben 14! Si avete capito bene. Ognuno con una storia diversa alle spalle, un carattere un pò particolare e soprattutto sono li tutti per lo stesso motivo una vacanza punitiva, se cosi si può definire. Un campus dove impareranno il valore dell’amicizia, dell’amore e dello stare insieme. I paesaggi sono bellissimi, ho amato il faro e la storia di chi prima ci lavorava, ho amo la escursioni e soprattutto la cava con i suoi segreti. Anche i personaggi mi hanno colpito davvero tanto, alcuni più di altri ma sono tutti da scoprire. Un libro che vi terrà attaccati fino all’ultima pagina e vi farà sognare.

Trama: Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ragazzi sta per iniziare un’estate magnifica. Un’estate di amicizie, amori e anche piccoli dissapori. Ognuno di loro ha una storia diversa alle spalle, una ferita da nascondere, un segreto da custodire. Come Samuele, sempre pronto ad attaccare briga con tutti; o Fran, che è così timida da non riuscire a parlare con nessuno; o ancora Ahmed, il ragazzo scappato dalla guerra… E poi c’è Lin, tredici anni e un numero di assenze ingiustificate sufficiente a farsi cacciare da scuola. Dalla vita ha imparato due cose: la prima è che non bisogna mai abbassare la guardia, la seconda è che non ci si può fidare di nessuno. Per questo Lin preferisce starsene per conto proprio piuttosto che fare amicizia con i compagni. Ma una scoperta nella cava di pietra ai piedi del faro cambia tutto: uno strano graffito che mette Lin sulle tracce di una misteriosa e romantica storia d’amore. E così, tra calde giornate d’agosto e meravigliose notti stellate, Lin avrà bisogno di tutto l’aiuto dei suoi amici per riallacciare gli ingarbugliati fili del passato, scoprire la verità e vivere un’avventura che la cambierà per sempre.

*** Recensione “Dominant” Irene Grazzini ***

dominant-copertina.jpg

Ciao lettori come state? Come vanno le vostre letture in questa giornata piovosa? Ho qui un bellissimo libro da consigliarvi. Si tratta di “Dominant” di Irene Grazzini, uscito per Fanucci Editore. Siamo in un mondo diverso da come lo conosciamo noi, un mondo diviso tra i Dominanti e i Recessivi. I Dominanti coloro che hanno tutto ma non sanno il vero significato d’amore e di amicizia, un popolo che vive sotto la cupola perché al di furori di questa cupola esistono solo freddo, neve e ghiaccio e proprio tra questi vivono i Recessivi. La nostra protagonista Claire ha trascorso tutti i suoi sedici anni all’interno della cupola, una vita fatta su misura per lei, decisioni prese da altri, un futuro già segnato. Il suo obiettivo è quello di studiare e di fare ricerche per migliorare la vita sotto la cupola. Finché  una ragazza ferita non compare davanti la porta della nostra protagonista, lei deciderà di aiutarla ma da li in poi la sua vita cambierà drasticamente, ma sarà così oppure darà una vera scossa alla sua noiosa vita? Si troverà in una nuova comunità, una comunità che nonostante non abbia niente ha tanto da offrirle. Claire è una ragazza molto intelligente come la nuova compagna d’avventure, la Recessiva ma che hanno in comune le due?

Il finale è molto a sorpresa, anche se ad un certo punto ho sospettato qualcosa ma poi mi son detta che era impossibile e invece… Non sono pienamente d’accordo su tutto con la nostra protagonista al posto suo io avrei accettato una determinata offerta, spero che in futuro le si riproponga di nuovo quest’opportunità, sono molto curiosa di scoprire cosa ci sia realmente al di fuori di tutto questo. Se siete amanti del genere non dovete assolutamente perdervi questa lettura. Lo stile della scrittrice è bello, intenso, ricco di dettagli e di emozioni che sarà impossibile annoiarsi ogni secondo è buono per far succedere qualcosa di grande, qualcosa di catastrofico vivrete con l’ansia potrebbe accadere qualcosa di irreparabile da un momento all’altro, tenete orecchie e occhi aperti mi raccomando.

Forse l’unica cosa che non ho ben capito è com’è costruita la cupola, spero che nel prossimo romanzo, che uscirà a giugno, sarà tutto un pò più chiaro. Poi con un finale del genere non posso assolutamente farmi scappare anche il secondo capitolo, un libro che è  entrato subito nella mia Top Ten 2017.

Dominant-Irene-GrazziniTrama: Claire ha trascorso i suoi primi sedici anni sotto la Cupola, l’enorme barriera alimentata a energia geotermica che protegge la City dall’esterno, il Mondo di Fuori, una landa inospitale e pericolosa sconvolta dalla più violenta glaciazione di cui si abbia memoria. Claire è una Dominante, appartiene cioè a quella razza eletta cui spetta il merito di aver liberato la città dalla minaccia dei Recessivi. Ora il destino ha deciso di sconvolgerle l’esistenza, presentando alla porta del suo Loculo una ragazza sconosciuta, ferita, che ha bisogno di aiuto. Da quel giorno, la vita di Claire si trasforma in una fuga disperata e rocambolesca dai Vigilanti e dai loro terribili robot, i Mastini, perché quella ragazza misteriosa è una Recessiva, e aiutarla significa commettere il più grave dei reati, quello di alto tradimento. Attraverso un mondo inospitale, reso sterile dal ghiaccio e dall’odio, tra bufere di neve che sferzano enormi città e maestose rovine, Claire scoprirà che il confine tra giusto e sbagliato è più labile di quanto abbia mai creduto.